Olio CBD

L’olio di CBD è un prodotto naturale coadiuvante per il rilassamento che può favorire la riduzione del dolore dell’ansia, dello stress e migliorare la qualità del sonno.

Gli oli di CBD che offriamo sono biologici e contengono un’ampia gamma di composti naturali presenti nella pianta di cannabis, inclusi cannabinoidi, terpeni, flavonoidi e altri composti vegetali. Questa tipologia di oli, definiti “full spectrum” sono spesso considerati i più efficaci grazie alla sinergia tra i vari composti vegetali, ideali per chi vuole massimizzare i benefici del CBD.

Show Filters

Visualizzazione di 4 risultati

Show Filters

Visualizzazione di 4 risultati

Che cos’è l’Olio di CBD

L’olio al CBD è un prodotto estratto dalla pianta di canapa, una varietà di Cannabis sativa, che presenta diversi composti organici, tra cui il cannabidiolo (da cui deriva la sigla CBD).

Ciò che rende distintivo l’olio di CBD è che, una volta assunto, interagisce sul sistema endocannabinoide del corpo umano, la rete di comunicazione cellulare composto da recettori, enzimi e cannabinoidi ed è coadiuvante al mantenimento dello stato di equilibrio biologico del nostro organismo.

Il sistema endocannabinoide si concentra in particolar modo sul sistema nervoso centrale e periferico, sul sistema immunitario e in molti organi vitali e regola una vasta gamma di funzioni fisiologiche e cognitive, tra cui la modulazione del dolore, l’umore, l’appetito, il sonno, la memoria e la risposta immunitaria.

A differenza del tetraidrocannabinolo (generalmente chiamato THC), il CBD non ha effetti psicotropi. Nell’olio di CBD il THC è praticamente assente ed è strettamente controllato per essere al di sotto dei limiti di legge.

I benefici dell’Olio di CBD

L’olio CBD è rinomato per le sue proprietà che potrebbero contribuire alla riduzione del dolore, dell’ansia e promuovere il miglioramento della qualità del sonno, benefici per la pelle e effetti antinfiammatori.

Il dolore è un fenomeno vasto e complesso che può essere di diversi tipi e percepito in modo soggettivo da individuo a individuo. Tuttavia, l’olio CBD può essere utilizzato come coadiuvante nel ridurre il dolore cronico poiché può ridurre l’infiammazione interagendo con i recettori del dolore nel sistema nervoso centrale.

L’ansia e lo stress sono due stati emotivi che possono avere degli effetti fisici e psicologici negativi come tensione muscolare, stanchezza, irritabilità e difficoltà di concentrazione che possono influire negativamente sulla salute fisica e mentale delle persone. L’olio di CBD può aiutare a contrastare fattori psicologici come ansia e stress e agire sul rilassamento muscolare e distendendo i nervi.

L’olio CBD può essere un grande alleato del sonno e molte persone lo ritengono un metodo efficace per affrontare i più comuni disturbi del sonno come l’insonnia, perché può interagire con i recettori cerebrali che regolano il ciclo sonno-veglia e determinare un sonno più profondo e una maggiore sensazione di riposo al risveglio.

L’olio al CBD potrebbe avere inoltre delle proprietà antinfiammatorie che possono aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo. L’olio di CBD potrebbe inoltre contribuire a ridurre l’infiammazione attraverso la sua interazione con i recettori del sistema endocannabinoide nel corpo. Sempre grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, l’olio di CBD può aiutare a ridurre l’acne e altri problemi della pelle.

I diversi tipi di Olio di CBD

Sul mercato ci sono diversi tipi di olio di CBD. I tre principali sono l’olio a spettro completo (full spectrum), l’olio isolato e l’olio ad ampio spettro (broad spectrum).

L’Olio CBD Full Spectrum (spettro completo)

è considerato il tipo di olio di CBD più completo perché, oltre a contenere i cannabinoidi, contiene anche i terpeni e i flavonoidi. Questi composti lavorano insieme in modo sinergico per produrre un effetto potenziato. L’olio CBD full spectrum è senza dubbio il migliore per chi vuole massimizzare i potenziali benefici del CBD. Questa tipologia di olio può contenere piccole quantità di THC, ma sempre inferiori alle percentuali consentite dalla legge.

L’olio CBD isolato

è il CBD puro estratto dalla pianta di cannabis, senza altri composti. Questo tipo di olio di CBD è spesso considerato il più potente perché il CBD è concentrato al 99%. Tuttavia, poiché mancano gli altri composti naturali della pianta di cannabis, l’olio isolato potrebbe non avere gli stessi effetti terapeutici dell’olio a spettro completo.

L’olio CBD ad ampio spettro (broad spectrum)

si trova a metà strada tra l’olio a spettro completo e l’olio isolato. Contiene molti dei composti naturali della pianta di cannabis e può fornire alcuni degli stessi effetti terapeutici dell’olio a spettro completo, ma non presenta THC nel sistema.

Il prezzo dell’olio di CBD può variare in base alla qualità e alla concentrazione del prodotto. Sebbene tutti e tre i tipi di olio di CBD possano essere coadiuvanti per alleviare il dolore, ridurre l’ansia e migliorare il sonno, l’olio a spettro completo (full spectrum) è spesso considerato il migliore per la sua capacità di fornire una gamma completa di benefici.

Olio di CBD: qualche precauzione

Negli ultimi anni, la ricerca scientifica ha permesso di fare chiarezza sulle proprietà del CBD, portando alla luce nuovi possibili benefici per la salute. L’olio di CBD è uno dei grandi protagonisti di questa evoluzione, con sempre più studi che ne dimostrano l’efficacia e gli eventuali effetti collaterali.

L’olio CBD può infatti influire sull’efficacia di alcuni farmaci: ad esempio, il CBD può interferire con l’azione del metabolismo del fegato, influenzando la velocità con cui il corpo elabora alcuni farmaci.

Inoltre, l’olio al CBD può causare alcuni effetti collaterali come sonnolenza e aumento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa. Tuttavia, questi effetti collaterali sono generalmente lievi e scompaiono rapidamente.

Non ci sono ricerche scientifiche sufficientemente approfondite sull’efficacia e sicurezza dell’olio al CBD durante la gravidanza e l’allattamento. Pertanto, l’uso di olio al CBD in queste fasi è sconsigliato.

Come sempre, è consigliabile consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi nuovo trattamento.

Come scegliere l’Olio di CBD

Quando l’olio di CBD viene utilizzato per trattare un disturbo è importante scegliere un prodotto di alta qualità e affidarsi a un’azienda qualificata che rispetta le normative in vigore e offre prodotti sicuri. La qualità dell’olio CBD dipende, prima di tutto, dalla pianta da cui viene estratto.

È infatti fondamentale conoscere l’origine della pianta da cui viene estratto l’olio di CBD, preferendo quelle coltivate in modo biologico e senza l’uso di pesticidi.

Un altro fattore importante da considerare è il metodo di estrazione utilizzato per ottenere l’olio CBD. Il metodo più sicuro e pulito è quello della CO₂ supercritica, che garantisce una purezza e una qualità superiori rispetto ad altri metodi di estrazione.

Infine, è importante scegliere l’olio di CBD con la percentuale di cannabidiolo più indicata. Ad esempio, per dolori muscolari e infiammazioni potrebbe essere adatto un olio con una percentuale più alta di CBD, mentre per problemi di ansia e stress può essere sufficiente una percentuale più bassa.

L’Olio di CBD è legale?

L’olio di CBD sta diventando sempre più diffuso per le sue proprietà e molte persone si chiedono se l’olio di CBD sia legale o meno.

In Italia, l’olio di CBD è legalmente disponibile per l’acquisto e l’uso poiché contiene una concentrazione di THC inferiore ai limiti di legge.

In ogni caso, l’olio di CBD non ha proprietà psicoattive e non produce effetti allucinogeni o alterazioni della percezione e non va confuso con la marijuana o altre sostanze psicoattive. Quindi se si è interessati all’utilizzo di questo prodotto si può acquistarlo in sicurezza rispettando la legalità.